> Sussidi Didattici    > Dispense    > Ricerche    > Pubblicazioni Naturalistiche    > Guide     > Audiovisivi

    SUSSIDI DIDATTICI
  Il Giornalino del Riciclo
AA.VV., pp. 32, Comunità Montana del Gemonese, Coop. Utopie Concrete, 2002

Quaderno didattico sulla raccolta differenziata e il riciclaggio dei rifiuti. La pubblicazione è suddivisa in più parti ciascuna rivolta ad una particolare fascia scolastica, per consentire una lettura il più allargata possibile. Comprende una filastrocca illustrata, la descrizione semplice ma rigorosa delle varie tipologie di rifiuti con l’indicazione delle modalità di conferimento per la realizzazione di una efficace raccolta differenziata (la parte costituisce un inserto staccabile a disposizione di tutta la famiglia), l’illustrazione delle modalità di smaltimento dei rifiuti non riciclabili, l’indicazione di norme comportamentali alla portata di bambini e ragazzi, una serie di giochi che hanno per tema i rifiuti.
La pubblicazione può essere richiesta al Servizio Tecnico Urbanistico e Programmazione del Comprensorio Montano del Canal del Ferro-Valcanale e del Gemonese (sede di Gemona - tel. 0432 971160)
     
  Alla scoperta del Parco
di C. Marcolin, pp. 48, Ente Parco Prealpi Giulie, Coop. Utopie Concrete, 2002

Quaderno didattico progettato per stimolare e facilitare il processo di apprendimento delle scienze naturali e promuovere la conoscenza del territorio del Parco e dei suoi caratteri naturalistici ed ecologici. I capitoli del quaderno si rifanno ai diversi ecosistemi (prato, torrente, bosco di faggio, bosco di pino nero…) che compongono il complesso mosaico ambientale del Parco, consentendo al giovane lettore (ma anche all’insegnante o al genitore) di acquisire le chiavi di lettura per approfondire le conoscenze di ambienti così diversi.
La pubblicazione può essere richiesta all’Ente Parco Prealpi Giulie (sede di Resia - tel. 0433 53534)
     
  Avventura alla base spaziale
di P. Biasutti e G. Cossa, pp. 32, Coop. Utopie Concrete, 2000

Piccolo manuale sul riuso e il riciclaggio dei rifiuti rivolto ai ragazzi della scuola primaria. Contiene un racconto breve sulle avventure del prof. Sigismondo Eco chiamato a risolvere i problemi di una base spaziale sommersa dai rifiuti. La pubblicazione è completata da alcune schede informative sui materiali riutilizzabili e riciclabili arricchite da esperimenti didattici.
5,00 Euro a copia
     
  Tutti all’opera
di P. Biasutti e G. Cossa, pp. 14, Coop. Utopie Concrete, 1998

Fiaba ecologica sull’importanza della raccolta differenziata con dodici tavole illustrate da E. Ursella. La storia narra le avventure di un gruppo di animali del bosco alle prese con un’indesiderata discarica di rifiuti: essi, con fantasia ed intelligenza, riusciranno a risolvere il problema e ad insegnare agli uomini come comportarsi.
5,00 Euro a copia
     
  Concime organico dai rifiuti
di G. Cossa, pp. 16, Coop. Utopie Concrete, 1996

Sintetica guida che si propone di fornire tutte le informazioni necessarie per un corretto uso del compostatore. Il compostaggio è una pratica antica quanto l’agricoltura: oltre ad avere un indubbio valore ecologico consentendo di restituire al suolo sostanza organica e di ridurre quindi l’impiego di concimi chimici di sintesi, riveste pure una grande importanza dal punto di vista economico, non solo perché permette di risparmiare sull’acquisto di fertilizzante ma soprattutto perché diminuisce la quantità di rifiuti conferiti al servizio di raccolta e le relative spese di gestione.
3,00 Euro a copia
     
  Proposte di giochi ed esplorazioni nei biotopi della provincia di Udine
di A. Ronchi, 12 schede operative, Coop. Utopie Concrete, 1995

Esperienze e giochi didattici utili ad approfondire la conoscenza di boschi, prati e corsi d’acqua e favorire la riappropriazione degli spazi naturali da parte dei bambini. La finalità è quella di stimolare nei ragazzi la curiosità, la motivazione ad interagire con la natura e il rispetto per l’ambiente. Per educatori ed animatori vuole essere stimolo alla sperimentazione, alla ricerca didattica e all’utilizzo di una metodologia attenta nel dare risposte ai veri bisogni e agli interessi dei bambini.
5,00 Euro a copia
     
  A passeggio nei Comunai
di M. Cavallo e A. Ronchi, pp. 64, Comune di Faedis, Coop. Utopie Concrete, 1993

Guida didattico-naturalistica che si propone di far conoscere e valorizzare l’ambito dei Comunai, uno dei contesti più significativi del Comune di Faedis (UD). Nell’area è stato individuato un percorso circolare che risponde a numerosi requisiti: è facilmente accessibile, si snoda in una serie di ambienti diversi che si succedono gradualmente, risulta pregevole sotto il profilo naturalistico e paesaggistico, testimonia le trasformazioni apportate dall’uomo e la conseguente modifica degli equilibri naturali preesistenti. La guida illustra le caratteristiche fisiche e biologiche del territorio mentre le schede didattiche, riguardanti vari ambiti di osservazione, forniscono lo spunto per percorsi di ricerca e stimolano all’analisi e all’approfondimento. Con bibliografia e glossario.
Esaurito. Consultabile presso la Biblioteca del CEA Mulino Cocconi
     
  Il Campo di Osoppo-Gemona
di F. Sgobino, pp. 22, W.W.F. Sezione Friuli Collinare, 1992

La pubblicazione si occupa di un’area tra le più pregevoli ed interessanti, dal punto di vista fisico, dalla Regione Friuli Venezia Giulia: il Campo di Osoppo-Gemona, un lembo di pianura incuneata tra le Prealpi Carniche e le Prealpi Giulie, chiusa a sud dall’Anfiteatro morenico e attraversata dal corso del Tagliamento. Le numerose illustrazioni contenute descrivono il processo di formazione dell’unità geografica in questione, caratterizzata da un elevato grado di vulnerabilità e soggetta ad insediamenti industriali e produttivi ad alto rischio.
Con bibliografia. 5,00 Euro a copia
     
mulini   Mulini, Farine, Mugnai. Quaderno didattico
C. Marcolin e M. Zanetti, pp. 64, CEA Mulino Cocconi, 2005

La pubblicazione, rivolta a studenti ed insegnanti, affronta l’argomento “mulino” con un taglio interdisciplinare, proponendo un percorso di approfondimento che, a tappe graduali, parte dai cereali ed arriva alla farina, con l’uomo costante protagonista. Vi viene spiegata la domesticazione delle piante, illustrati con dovizia di dettagli i principali cereali (caratteristiche, origine e distribuzione, coltivazione, semina e raccolto, usi), descritta la lunga storia della macinazione (dalla macina a mano ai mulini ad acqua), ritratto il contenitore-mulino con le macchine molitorie, gli attrezzi e gli strumenti abituali. Ed ancora: si discorre dell’arte del mugnaio, di cui viene tratteggiata a tutto tondo la figura (era un tuttologo: dimostrava conoscenze specifiche e complesse di idraulica, meccanica, matematica, pratica agraria…) e della sua capacità di incidere sulla qualità delle farine; si parla di lieviti e di pane, con la segnalazione di alcune tipiche ricette locali. Non mancano gli agganci con la cultura popolare, che si esprime attraverso canzoni, favole, proverbi e persino nomi di persona e di luogo. La pubblicazione contiene delle schede didattiche da utilizzare come momento di verifica.
15,00 Euro a copia