> Sussidi Didattici    > Dispense    > Ricerche    > Pubblicazioni Naturalistiche    > Guide     > Audiovisivi

    PUBBLICAZIONI NATURALISTICHE
  Zone umide dell’Anfiteatro morenico
di T. Fiorenza, M. Toniutti e M. Tondolo, pp. 20, W.W.F. Sezione Friuli Collinare, 1997

Guida alle paludi e alle torbiere dell’Anfiteatro morenico. Di ogni ambito individuato vengono descritti le caratteristiche morfologiche, gli aspetti vegetazionali e faunistici, le alterazioni in atto e i pericoli incombenti sull’area. Con bibliografia generale e specifica.
3,00 Euro a copia
     
  Produzione energetica nel rispetto ambientale della montagna
AA.VV., pp. 52, Comitato per la difesa del fiume Ledra, 1996

Atti del convegno “Produzione energetica nel rispetto ambientale della montagna”, promosso dall’Ente Tutela Pesca del Friuli Venezia Giulia unitamente alle organizzazioni dei pescatori sportivi. Comprendono le relazioni di quattro esperti (F. Barazzutti, L. Di Sopra, W. Klauss, E. Paris) e vogliono rappresentare un concreto e significativo contributo per la tutela del territorio montano, sempre più sfruttato e manomesso.
3,00 Euro a copia
     
  Ecologia degli ambienti acquatici
di G. Damiani, pp. 42, Comitato per la difesa del fiume Ledra, 1994

Gli ambienti fluviali costituiscono dei sistemi ecologici di straordinaria rilevanza e vulnerabilità. Pochi li riconoscono come gli apparati di circolazione e purificazione del territorio. Giovanni Damiani, biologo di fama nazionale, con un linguaggio semplice ma rigoroso illustra il funzionamento di questi ecosistemi complessi, distinguendosi per la globalità dell’approccio al tema “acqua” ed alle sue implicazioni gestionali. Il testo evidenzia l’importanza della risorsa e gli sprechi quotidianamente operati, per poi affrontare tematiche di grande interesse ecologico quali l’importanza del bacino imbrifero come unità territoriale, il funzionamento dei corpi idrici, il loro bilancio energetico ed il loro ruolo come depuratori naturali. L’autore si occupa infine dell’inquinamento delle acque e dell’uso dei metodi biologici nella valutazione della qualità delle acque correnti.
3,00 Euro a copia
     
  Le sorgive del Pradulin
AA.VV., pp. 36, Comune di Venzone, Coop. Utopie Concrete, 1994

La guida descrive una delle zone umide di maggior interesse naturalistico delle Prealpi Giulie, caratterizzata da una serie di risorgive localizzate in prossimità di Portis lungo la sponda sinistra del Tagliamento. Vi vengono illustrati i vari aspetti fisici e biologici facendo uso di un linguaggio semplice ma rigoroso, a cui si accompagna un rilevante corredo iconografico costituito da cartine, fotografie e disegni. Non mancano le valutazioni sulle azioni di tutela e di gestione da avviare per la salvaguardia dell’area, che in questi anni ha subìto numerosi interventi antropici e che pertanto va considerata a rischio. Con cartografia e bibliografia.
5,00 Euro a copia
     
  Zone umide del Campo di Osoppo-Gemona
di T. Fiorenza, M. Toniutti e M. Tondolo, pp. 20, W.W.F. Sezione Friuli Collinare, 1994

Guida ai biotopi umidi del Campo di Osoppo-Gemona. Di ogni ambito individuato vengono descritti le caratteristiche morfologiche, gli aspetti vegetazionali e faunistici, le alterazioni in atto e i pericoli incombenti sull’area. Con bibliografia generale e specifica.
3,00 Euro a copia
     
  Conservazione della natura e ingegneria fluviale
Titolo originale: “Nature conservation & river engineering”,
Nature Conservancy Council, 1983
Traduzione e adattamento a cura di G. Sansoni, pp. 36, Centro Italiano di Studi di Biologia Ambientale, W.W.F. Sezione Friuli Collinare, 1992


Manuale di ingegneria naturalistica per interventi sui corsi d’acqua, in cui le esigenze di conservazione della natura si integrano con le necessità della difesa idraulica. La prima parte della pubblicazione espone i criteri per la valutazione del valore dei fiumi e per la tutela del paesaggio fluviale, la seconda parte sottolinea le procedure tecniche e progettuali utilizzabili per integrare le esigenze naturalistiche con quelle ingegneristiche e gestionali.
5,00 Euro a copia
     
  Un Lago nel Parco
AA.VV., pp. 112, W.W.F. Sezione Friuli Collinare, 1992

La pubblicazione raccoglie gli interventi dei relatori che hanno preso parte al convegno “Un Lago nel Parco. Proposte per la gestione del Lago Minisini”. Il seminario ha rappresentato un’occasione di approfondimento e di conoscenza, consentendo di individuare le possibilità operative di una gestione corretta e rigorosa dell’unico specchio lacustre delle Prealpi Giulie, luogo di notevole interesse naturalistico, caratterizzato da un avanzato processo di impaludamento e interessato da alcuni fattori di degrado.
8,00 Euro a copia
     
  In un limpido ruscello…
Titolo originale: “In einem Bächlein helle…”, Ministero dell’Ambiente dell’Assia, 1987
Traduzione e adattamento a cura di R. Spizzo, pp. 40, Centro Italiano di Studi di Biologia Ambientale, Comitato per la difesa del fiume Ledra, 1990


“… prima si canalizzano e rettificano i fiumi e dopo si vuole portarli allo stato primitivo, e tutto ciò con ingenti spese. In ogni caso è sempre meglio ammettere un errore e, dove è possibile, porvi rimedio". Così scrive Karlheinz Weimar Ministro dell’Ambiente dell’Assia, nella prefazione di questo piccolo manuale che riporta l’esperienza di rinaturalizzazione dei corsi d’acqua realizzata nel Land dell’Assia in Germania.
3,00 Euro a copia